Banche: arriva lo stop ai pignoramenti prima casa!

Condividi questo post:

La legge di conversione del cosiddetto decreto fiscale (Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito in Legge 19 dicembre 2019 n. 157) ha introdotto un’importate disposizione – l’art. 41 bis – che permetterà ai soggetti consumatori di rinegoziare il mutuo acceso per l’acquisto dell’abitazione principale benché, la banca, abbia già avviato il pignoramento della prima casa.
La nuova disposizione, che si applica a tutti i pignoramenti della prima casa notificati tra il 1° gennaio 2010 ed il 30 giugno 2019, consentirà di fronteggiare i casi più gravi di crisi economica di consumatori e famiglie.

Il beneficio sarà operativo, eccezionalmente, fino al 31 dicembre 2021!

Al ricorrere delle condizioni stabilite dalla disposizione che schematizzerò tra un attimo, il debitore consumatore avrà la possibilità di proporre una istanza di rinegoziazione del mutuo anche nel caso in cui, la propria abitazione principale, sia stata già pignorata dalla banca.

(altro…)