Coronavirus: come sospendere pignoramenti immobiliari fino al 30 ottobre 2020.

Condividi questo post:

Stop al pignoramento dell’abitazione principale del debitore fino al 30 ottobre 2020 per contenere gli effetti negativi dell’emergenza Coronavirus. Lo prevede l’articolo 54 ter della Legge n. 27 del 29 aprile 2020 di conversione del decreto Cura Italia.

Dal 30 aprile 2020, e per i successivi 6 mesi, sono sospesi i pignoramenti immobiliari delle abitazioni principali dei debitori esecutati.

Questo il testo della disposizione vigente dal 30 aprile 2020:

“Al fine di contenere gli effetti negativi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in tutto il territorio nazionale è sospesa, per la durata di sei mesi a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, ogni procedura esecutiva per il pignoramento immobiliare, di cui all’articolo 555 del codice di procedura civile, che abbia ad oggetto l’abitazione principale del debitore”.

Considerata l’ampiezza delle formulazione, l’applicazione della norma è destinata senz’altro a scaldare il dibattito nelle aule dei Tribunali nelle prossime settimane.

A fronte delle condivisibili intenzioni del legislatore, rivolte alla salvaguardia dell’ordine e della salute pubblica per l’epidemia di Covid-19, e offrire una forma di sostegno alle famiglie in difficoltà, sarebbe stato opportuno uno sforzo di chiarezza nella stesura di una norma che si innesta in un settore, le esecuzioni immobiliari, già di per sé sensibile, e dietro al quale si celano spesso drammi personali, familiari, economici, imprenditoriali.

Non intendo qui entrare in seccanti tecnicismi giuridici e processuali. Perciò mi limito solo a fornire taluni elementi utili per tentare di decifrare il nuovo congegno normativo.

(altro…)

Coronavirus. Le Banche non possono compensare i finanziamenti alle imprese fino a 25.000 euro!

Condividi questo post:

Con Circolare del 24 aprile 2020 l’ABI è stata costretta a puntualizzare taluni profili relativi ai finanziamenti fino a 25.000 euro garantiti al 100% previsti dal decreto legge Liquidità n.23 del’8 aprile 2020.

In sostanza, chiarisce la circolare ABI, la banca non può compensare i finanziamenti richiesti dalle con gli scoperti di conto corrente o altri prestiti.

(altro…)

Coronavirus. Moratoria ABI: sospesi mutui, finanziamenti, prestiti personali di famiglie e consumatori.

Condividi questo post:

Con la circolare ABI del 23 aprile 2020 famiglie, lavoratori autonomi e liberi professionisti, colpiti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, finalmente possono sospendere per 12 mesi, i pagamenti del capitale delle rate di mutui e finanziamenti (anche prestiti personali).

Occorre farne richiesta entro il 30 giugno 2020.

In sostanza, rientrano nella moratoria ABI tutti i mutui e finanziamenti esclusi dalle sospensioni previste dal “Cura Italia” e dal decreto “Liquidità”.

(altro…)

Coronavirus. Imprese e professionisti: modulo per i finanziamenti fino a 25.000 euro

Condividi questo post:

L’Abi ha pubblicato la Circolare contenente il modulo per per attivare la garanzia 100% del Fondo di Garanzia P.M.I. e accedere ai finanziamenti fino a 25.000 euro previsti dal Decreto Liquidità.

E’ opportuno però avere ben chiaro che, i finanziamenti, possono raggiungere solo il 25% dei ricavi registrati nell’anno 2019, fino al limite massimo di 25.000 euro.

In altre parole, per ottenere l’importo massimo finanziabile, imprese e professionisti devono dimostrare avere registrato ricavi nel 2019 per almeno 100.000 euro!

(altro…)

Coronavirus: tutte le agevolazioni alle imprese Cura Italia e Liquidità 2020

Condividi questo post:

I decreti legge Cura Italia e Liquidità prevedono misure per sostenere lavoratori autonomi, professionisti, piccole e medie imprese danneggiate dall’epidemia di COVID19.

Sono agevolazioni basate sull’intervento del Fondo di Garanzia per le P.M.I. e dovrebbero facilitare l’accesso a finanziamenti, microcredito, sospendere le rate di mutui, finanziamenti, leasing, fidi e anticipazioni.

Saranno le banche ed il Fondo di Garanzia delle P.M.I. gli attori incaricati di proteggere le imprese dalla crisi innescata dal coronavirus.

Ho qui sintetizzato le principali misure.

(altro…)